I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca sul pulsante "Approfondisci" per ulteriori informazioni

narrow default width wide
colour style colour style colour style colour style

Progetti di plesso







Tema di plesso anno scolastico 2015\2016: 

Il percorso annuale della nostra scuola avrà come tema ‘Il viaggio e il tempo disteso’.

I bambini sono viaggiatori naturali alla scoperta costante di ciò che li circonda. Nella scuola dell’infanzia compiono quotidianamente veri e propri viaggi durante i quali fanno incontri,  instaurano relazioni, scoprono,  guardano,  raccolgono, si stupiscono, fanno esperienze nuove. E non solo! I bambini partono anche per viaggi fantastici dove ciò che è reale lascia il posto alla dimensione magica che permette loro di spingersi in mondi strampalati, buffi, oppure in mondi affettivi, di ricerca personale, mondi interiori e mondi diversi.

Ci prenderemo cura affinchè tutti questi viaggi siano connotati dalla lentezza,  ingrediente necessario per assaporare, rielaborare e rendere significative le esperienze che incontreranno.

Abbiamo inoltre pensato al viaggio perché esso è metafora di crescita; condurremo i bambini tra mari di letture, tra boschi di drammatizzazioni, tra montagne di numeri, tra valli di giochi, con treni di colori, mongolfiere di esperimenti, e biciclette di risate perché possano raggiungere uno degli obiettivi che più ci sta a cuore: maturare un atteggiamento curioso e intraprendente nei confronti delle novità, delle diversità e degli incontri con le persone.

 


PROGETTO LETTURA

Un libro è un amico preziosissimo. Questa è l'idea che ci piace regalare ai nostri piccoli alunni. Utilizziamo i libri in moltissimi modi diversi e trasversalmente a tutte le attività della scuola. Abbiamo una biblioteca fornitissima e curata nei particolari, la scelta dei titoli dei libri mira a poter essere patrimonio affettivo, culturale, sociale, scientifico. Da diversi anni la collaborazione con una libreria di Bassano e la frequentazione da parte delle nostre insegnanti della mostra di “illustrazioni per l'infanzia di Sarmede”, da parte delle nostre insegnanti fa si che si stia costruendo uno scrigno di libri squisitamente stimolanti che accompagnano i bambini nello scoprire, stupirsi, sognare. Le attività che proponiamo durante l'anno per accrescere questa passione per il libro sono le seguenti:

-prestito settimanale del libro
-pomeriggio del liberalibro dal titolo “GIRA LA PAGINA, TI PORTO IN VIAGGIO”: scuola aperta in orario pomeridiano per letture animate, laboratori, bancarella del libro, formazione per genitori: 'la lettura ad alta voce'.
-23 aprile: festa in occasione della settimana del libro coordinata con la commissione lettura dell'intero istituto. Gli alunni della scuola primaria di Laghetto “saranno lettori –attori” per i bambini della scuola dell’infanzia.
-uscite in biblioteca e alla sezione delle mostra internazionale di illustrazioni per l'infanzia inserita nelle attività del festival biblico
-book-crossing per fratelli e genitori

 

PROGETTO PACE

Il 21 Marzo, i bambini e le insegnanti, ricordano quanto sia bello un mondo costruito nella Pace. Nel progetto giocano, cantano ascoltano storie e creano un segno visibile (parete nel salone, cartelloni..) che vuole far soffermare anche i grandi sull’importanza di un circolo virtuoso di azioni che portano ad un mondo          nonviolento, aperto al confronto e al dialogo anche con chi è molto diverso da noi. 

Nel corso dell’anno sarà dato spazio e valore anche a gesti di solidarietà concreta come il Donacibo e la raccolta di tappi di plastica (in collaborazione con l’associazione Raggi di Pace) finalizzata alla costruzione di pozzi in India.

 

YOUTH FOR EARTH

Per il terzo anno aderiamo, con i bambini grandi, al progetto europeo YOUTH4EARTH, nell’ambito delle finalità del 7° obiettivo di sviluppo del millennio che, ad integrazione del percorso sulle competenze chiave e di cittadinanza, intende esplorare nuovi percorsi didattici attraverso lo strumento della robotica educativa.

Il percorso formativo utilizza specifici sussidi didattici: i Bee-bot delle api-robot che sono un ottimo punto di partenza per insegnare ai bambini il linguaggio e la programmazione delle direzioni (avanti - indietro, destra - sinistra). Il precorso consente di sviluppare: - la capacità di osservare e descrivere oggetti e situazioni - la capacità di orientarsi e orientare oggetti nello spazio - la capacità di tradurre le idee in azione - i concetti di causa ed effetto - un uso critico, consapevole e sostenibile della tecnologia - la socializzazione e l’integrazione - il pensiero computazionale attraverso la programmazione (coding ) in un contesto di gioco.

Gli alunni attraverso la costruzione di originali viaggi nel nostro quartiere potranno sviluppare il pensiero computazionale e logico-matematico.


SICUREZZA

La scuola dell'infanzia è uno spazio curato secondo le norme di sicurezza vigenti. Ciò nonostante è necessario educare i bambini a comportamenti corretti che in caso di incendio, terremoto o calamità naturale, tutelino sé stessi e gli amici. Per questo c'è un giorno completamente dedicato alla sicurezza, con storie ed esercitazioni pratiche per imparare tali comportamenti e ciclicamente si ricordano insieme ai bambini le procedure per uscire dalla scuola in modo sicuro, veloce e ordinato. 


FESTE PER STARE INSIEME:
la rete delle relazioni si costruisce anche in momenti non prettamente didattici, per questo durante l'anno proponiamo momenti di gioioso incontro tra i bambini e le loro famiglie. Quest'anno saranno organizzate: la festa dei nonni, la festa di natale, organizzata dal comitato genitori alla quale parteciperemo con dei canti, la festa dei diplomi dei bambini grandi, per enfatizzare il loro passaggio alla scuola primaria ed augurare loro buon percorso.

SCUOLA IN FATTORIA: Nel corso dell'anno cogliamo l'opportunità di entrare nelle fattorie del quartiere. Attraverso la guida esperta degli agricoltori i bambini sono accolti in campagna dove la realtà stessa, offre spunti coinvolgenti per tutti i sensi, aiutando a costruire quel sentimento di attaccamento alla terra che ci stimola a prendercene cura.


ORTO A SCUOLA: l'orto della scuola vuole coltivare verdure e saperi. Attraverso un apprendimento di tipo esperienziale intende proporsi come una possibilità per sviluppare competenze scientifiche, basate sulla curiosità,  l'esplorazione, il gusto della scoperta, la capacità di fare semplici ipotesi.

 
INCISIONE:  i bambini di 5 anni sono coinvolti in una esperienza con la collaborazione dell'artigiano Giancarlo Busato, che mira a promuovere l'approccio educativo del  pensare per fare.

Presenta ai bambini materiali diversi per esprimere le proprie capacità artistiche e li accompagna alla scoperta del segno grafico come potenzialità comunicativa. (è previsto un contributo per i materiali da parte dei genitori)

 

ARDEA

L'associazione crea un collegamento tra il mondo infantile e quello della cultura museale e del patrimonio artistico della nostra città. La scuola ha scelto di aderire al laboratorio di arte contemporanea “Marc Chagall, FIABE in VOLO”. Attraverso la lettura dei codici visivi del grande pittore russo i bambini saranno accompagnati nel suo mondo popolato di sogni, poesia, racconti e pensieri. Dal racconto della vita dell’artista si passerà all’analisi di alcune sue opere per approdare ad un laboratorio artistico sul tema. Solo per i bambini di 5 anni. Il costo del laboratorio è a carico dei genitori.  

 

Comitato genitori

La scuola vive la partecipazione dei genitori alla gestione delle attività della scuola come una risorsa. I genitori che volontariamente fanno parte del comitato affiancano le insegnanti in momenti di attività educative e creano specifiche opportunità ricreative per le famiglie. Negli anni sono diventati appuntamenti coinvolgenti e significativi il mercatino di Natale e la festa di fine anno al parco giochi.